COMUNICATO STAMPA DEL 30 APRILE 2014

La droga a Perugia e in Umbria

Secondo il dossier “La droga in Umbria” pubblicato a cura della Regione Umbria e Libera, tra il 2007 e il 2012 le vittime per droga sono state 154 delle quali solo 20 sono risultate residenti in altre regioni (il 13% del totale).

Non è quindi vero che i morti per overdose sono in maggioranza “di fuori”.

Purtroppo la stragrande maggioranza dei morti è della nostra città e della nostra regione.

Una situazione drammatica per i nostri giovani, per il loro presente, per il loro futuro e per quello della città.

Le amministrazioni Locchi e Boccali hanno colpevolmente sottovalutato il gravissimo fenomeno della diffusione della droga in città e Perugia ne ha subito e subisce le drammatiche conseguenze sia in termini di immagine che, soprattutto, di decessi.

Urbano Barelli
Candidato a Sindaco delle liste civiche Perugia Rinasce e CREA Perugia

 

Lascia un Tuo commento